Website Studio e realizzazione siti internet

Pubblicare un sito internet, come descritto nella sezione metodo di lavoro, richiede diversi passaggi e professionalità. Il risultato finale deve non solo accontentare le esigenze del cliente ma, sopratutto (anche se sembra strano affermarlo) quelle degli utenti che lo visiteranno e dei motori di ricerca che ne permetteranno la diffusione e la visibilità. Da sempre ci sono regole scritte, chiare, definite, che descrivono con efficacia termini quali per esempio usabilità, ottimizzazione, SEO, responsive; e ognuno di essi deve restare nell'obiettivo di chi un sito internet vuole progettarlo, codificarlo e gestirlo. In una realtà informatica dove ogni giorno ci sono innovazioni è importante sia restare aggiornati, sia tener presente quei valori e regole tecniche di sviluppo che valgono dal 1990. Un mix di esigenze fondamentale per arrivare a pubblicare un sito web efficace, gradevole e redditizio.

L'iter progettuale è ormai consolidato: contatto con il cliente e preventivo, creatività, codifica frontend e backend, area test, pubblicazione e mantenimento. Nei paragrafi successivi una breve analisi di ognuna di esse, per dare chiarezza e trasparenza sull'impegno di ogni professionista in relazione al costo totale delle lavorazioni.

Contatto con il cliente e preventivo


Ogni cliente ha le sue esigenze, ogni sito le sue specifiche. Per questo motivo è fondamentale un incontro conoscitivo per approfondire ogni particolare utile a costruire la base operativa del progetto; verranno infatti discussi dettagli come le specifiche tecniche di funzionamento, le preferenze grafiche, la tipologia del sito necessario, eventuali lingue aggiuntive, modalità e stato dei contenuti grafici e testuali, hosting e molto altro. Tutto al fine di comprendere quali e quanti professionisti dovranno prendere parte alla costruzione del sito, i carichi di lavoro presunti per ognuno di essi e stendere un piano di costi reale, tradotto poi in un preventivo preciso e invariato nel tempo a parità di esigenze.
Al cliente verrà consegnata una struttura ad albero che descrive efficacemente funzionalità e pagine che formeranno il sito (vedi immagine a lato), alla quale verrà affiancato dapprima un preventivo molto dettagliato, suddiviso per fase progettuale e per singola pagina o template. A questo seguirà poi preventivo ufficiale in carta intestata con allegate specifiche tecniche e contrattuali dello sviluppo.

Grafica e creatività


Il team di lavoro mette a disposizione del cliente più di un professionista specializzato in questa fase. A seconda di quanto deciso nel preventivo infatti possono essere studiate e poste ad approvazione una o più proposte creative, dello stesso grafico o di grafici diversi (per una maggiore diversità di approccio creativo). Ogni proposta, salvo accordi diversi, è formata da una homepage, una o due pagine di rilevante importanza (es. indice e dettaglio di un catalogo), una pagina testuale descrittiva. In questa fase il cliente potrà confrontarsi con i creativi per apportare tutte le modifiche del caso (entro un limite logico), fino ad arrivare alla approvazione finale della proposta. Dopodichè il grafico provvederà a disegnare in formato PSD (Photoshop) tutte le pagine del sito, in modo da avere approvazione sul progetto grafico completo ed entrare nella successiva fase di codifica con il minor rischio di reworking possibile.
Questa metodologia di lavoro è una parte fondamentale per il rispetto dei costi a preventivo. Le lavorazioni aggiuntive a fase di codifica iniziata, nella mia esperienza da professionista, hanno sempre inciso profondamente su un finale aumento sul budget prefissato. Cambiare la disposizione di uno o più elementi in una pagina web è relativamente semplice in Photoshop, mentre può essere molto complessa (fino a dover rifare tutta la pagina) in HTML e CSS, sopratutto da quando è stato introdotto il concetto di sito responsive (ossia l'adattabilità della grafica al dispositivo che visualizza il sito internet). Non è quindi segno di pignoleria o rigidità verso il cliente ma, al contrario, una forte salvaguardia al budget di spesa prefissato.

Si sottolinea inoltre come ogni proposta grafica studiata dai professionisti del nostro team sia assolutamente originale e unica. Tutti i layout vengono creati da un foglio bianco, senza utilizzare template precostruiti e/o scaricati dalla rete, e modellati solo ed esclusivamente sui concetti ricevuti in fase di brief iniziale dal cliente.

Codifica HTML, CSS e Javascript


L'approvazione definitiva del cliente di tutto il progetto grafico da il via alla fase di codifica. Tramite scrittura interamente manuale in linguaggio HTML5, CSS3 e Javascript inizia quindi la trasposizione della creatività e la preparazione di eventuali animazioni per la visualizzazione su browser. La scelta di programmare tutto il codice a mano, immutata nel tempo dal 1997, permette di rispettare qualsiasi tipologia di grafica compatibile con logica web, nel rispetto di tutte le condizioni tecniche necessarie a soddisfare le richieste degli algoritmi dei motori di ricerca. Concetti quali ottimizzazione, validazione, responsive e pagespeed vengono spiegati in dettaglio in questa pagina e sono le basi tecniche necessarie affinchè un sito possegga le fondamenta indispensabili per una buona indicizzazione permanente su Google. Durante le lavorazioni di codifica al cliente verrà resa disponibile un'apposita area test, tramite la quale potrà seguire l'andamento dei lavori. Al termine della programmazione, dopo l'apprivazione finale del committente, si passa alla fase di pubblicazione in definitvo e all'aggancio della strumentazione Google per attivazione statistiche e strumenti di controllo. Queste lavorazioni sono ovviamente comprese nel servizio.

Gestione remota dei contenuti


Alcune tipologie di siti internet richiedono aggiornamenti dei contenuti con frequenze diverse di intervento. Si pensi per esempio ad un e-commerce, ad un giornale online o ad un catalogo di articoli; è evidente come non sia possibile affidare ad un webmaster un impegno che richieda una così ampia e non definita nel tempo. Quantità e frequenza degli aggiornamenti infatti indicano quando si renda indispensabile mettere il cliente in grado di poterli effettuare in autonomia con metodologia semplice e sicura. Il nostro team di lavoro ha prodotto diverse tiplogie di Pannelli di controllo CMS proprietari, strutturati a moduli predisposti alle diverse tipologie di necessità: cataloghi, news, rassegne stampa, articoli, e-commerce, semplici template testuali e adattabili a qualsiasi altra esigenza del cliente. Sviluppati in ambiente Unix/PHP con Database MySQL e dotati di accesso sicuro con possibilità di multiutenza a livelli, rappresentano il massimo della flessibilità in quanto non strutturati su una base dati standard ma sviluppati sulle reali caratteristiche del dato o dell'insieme dei dati richiesti dal modello di articolo da aggiornare. Perfettamente operativi, anche in versione responsive per dispositivi mobile, su tutti i navigatori standard di ultima generazione, garantiscono una perfetta operatività da un qualsiasi accesso alla rete.

Pubblicazione


Dopo il termine della fase di codifica, eventuali verifiche e test di funzionamento e l'approvazione finale del cliente il sito può essere pubblicato in definitivo. I nostri metodi di sviluppo PHP richiedono hosting su macchine Unix ma possiamo adattarci a qualsiasi ambiente compatibile con le specifiche dichiarate in fase di preventivo, nel documento allegato come specifiche tecniche e di sviluppo. Se il cliente non ha già un fornitore di servizio, il team mette a disposizone diverse alternative tramite nostri partner tecnici qualificati e in grado di fornire tutti i servizi web come gestione dominio, hosting, e-mail, pec, newsletter e molto altro.

Nei costi progettuali sono incluse le integrazioni dei servizi Google quali Google Analytics e Google Search Console (indispensabili per una buona indicizzazione organica); diamo inoltre piena assistenza per eventuali necessità aggiuntive quali, per esempio, Google Business o valutazioni sui profili social utili alla tipologia del sito internet. Non viene richiesto nessun canone annuo se non il costo, se richiesto, dei servizi relativi alla gestione del dominio e dell'hosting. Eventuali modifiche future sul progetto pubblicato saranno preventivate e inserite in un consuntivo annuale o semestrale, condiviso online con il cliente in modo che possa aver sempre presente i costi sostenuti. Questa scelta, del tutto inusuale, è applicata sull'esperienza accumulata negli anni: un canone annuo alla fine causa una perdita al cliente o al fornitore. Pertanto riteniamo più logico proporre dei costi applicati al tempo uomo necessario all'intervento, per una totale trasparenza e correttezza.